Get Adobe Flash player
Home Termocamini a Legna



La Vulcano produce una sola gamma fatta di quatto modelli. Ogni termocamino può essere richiesto con uno, con due o con tre scambiatori interni. Questo significa che qualunque sia la grandezza dell’abitazione, qualunque sia il tipo di impianto e qualunque siano le esigenze, vi è sempre un modello che permette installazioni semplici, veloci e legali sotto tutti i punti di vista.

 

Riguardo alla potenza il termocamino va scelto in funzione della grandezza dell’abitazione secondo le indicazioni riportate nella tabella sottostante.

Modello Vulcano 25 Vulcano 30 Vulcano 35 Vulcano 35S
Metri quadri 000 - 150 120 - 200 170 - 250 220 - 300
Metri Cubi 000 - 400 330 - 560 470 - 700 620 - 840


Riguardo alla quantità di scambiatori, ne occorre uno per alimentare l’impianto termico, uno per la produzione di acqua calda sanitaria e uno per evitare la sommatoria di potenza con altre caldaie. Pertanto quando non ci sono altre caldaie: per fare solo riscaldamento basta un solo scambiatore, per fare riscaldamento e acqua calda ne servono due.

Quando ci sono altre caldaie
: per fare solo riscaldamento servono due scambiatori, per fare anche acqua calda ne servono tre. Quando ci sono bollitori bisogna scegliere il modello in base alle loro caratteristiche.

 

RISCALDAMENTO

I nostri termocamini riscaldano abitazioni fino a 300mq in modo completamente autonomo, senza alcuna necessità di essere aiutati da altri generatori. Questo anche in zone molto fredde o su abitazioni scarsamente coibendate.

Il riscaldamento viene fornito mediante l’impianto esistente, qualunque esso sia. I nuovi modelli sono dotati di un apposito volano termico che li rende particolarmente adatti anche agli impianti a pavimento.

 

ACQUA CALDA

Il termocamino Vulcano, dà acqua calda in grande quantità e ad alta temperatura come e più delle migliori caldaie a gas. Inoltre è dotato di una scorta interna con la quale garantisce la fornitura per diverse ore, anche in assenza di fuoco.

In pratica: effettuando una carica di legna al mattino si ha la copertura di acqua calda per l’intera giornata. Effettuando una carica in serata si ha acqua calda anche per il giorno successivo. Il tutto direttamente, senza scambiatori o bollitori aggiuntivi.

Per dare meglio l’idea, riportiamo nella tabella sottostante: la capacità di fornitura istantanea, la scorta interna e l’autonomia minima e massima di ogni modello.

 

Modello Abitazione Legna Scorta Interna Auton. Riscaldamento Auton. Acqua Calda
Vulcano 25 Mq 100 kg 20-25 litri 93 Ore 5 - 7
Ore 10 - 20
Vulcano 25 - 30 Mq 150 kg 30-35 litri 93/101 Ore 5 - 7 Ore 10 - 20
Vulcano 30 - 35 Mq 200 kg 40-45 litri 101/113 Ore 5 - 7 Ore 10 - 20
Vulcano 35 - 35S Mq 250 kg 50-60 litri 113/139 Ore 5 - 7 Ore 10 - 20
Vulcano 35S Mq 300 kg 60-70 litri 139 Ore 5 - 7 Ore 10 - 20

 

CONSUMI

Il consumo in termimi economici è dato dal costo del combustibile e dall’efficienza del generatore in cui lo si brucia.

Il combustibile più economico in assoluto è la legna e il nostro termocamino ha un’altissima efficienza energetica. Questo connubio permette di riscaldare le abitazioni a costi davvero contenuti.

A parità di riscaldamento con Vulcano si spende circa un terzo del gas e meno della metà rispetto ad altri termocamini.

 

RIVESTIMENTO

Vulcano funziona in modo naturale come un caminetto classico. Pertanto non contiene meccanismi di alcun genere. Inoltre può essere richiesto secondo le specifiche necessità: con uno, con due o con tre scambiatori interni, evitando in questo modo anche le tante apparecchiature necessarie agli altri termocamini in fase di installazione.

Con queste caratteristiche il rivestimento può essere realizzato secondo i propri gusti senza alcuna limitazione. Infatti: non occorre lasciare finestrelle di accesso, non occorre prevedere parti smontabili, non rimangono grossi parti ferrose a vista, non si è obbligati ai soliti rivestimenti standard, non si è obbligati a posizioni sprestabilite e tanti altri vantaggi. Nella realizzazione del rivestimento, non bisogna coprire il frontalino che fa da contorno al vetro della porta in quanto è smontabile e permette l’accesso ai componenti interni della porta sali scendi. Il frontalino per ragioni estetiche può essere smontato e verniciato in qualsiasi colore e con qualsiasi tipo di vernice.

I termocamini hanno due distinte funzioni: quella di caldaia e quella di camino. Vulcano è l’unico ad assolverle entrambe senza penalizzare nessuna delle due. Sotto l’aspetto camino, Vulcano funziona in modo naturale come un caminetto classico.

Vulcano può essere caricato in qualsiasi modo. Perfino posizionando la legna una sull’altra come la si volesse accatastare. La combustione sarà eccellente in ogni caso.

Si può caricare sia con piccole che con grosse cariche di legna. Una buona carica arriva a garantire 6 – 7 ore di autonomia di riscaldamento e dalle 12 alle 24 ore di acqua calda.

La fiamma può essere innescata: da sotto la legna, da sopra, di lato e in qualsiasi altro punto della camera di combustione. Basta posizionare un mucchietto di legna sottile nel punto prescelto e dargli fuoco. Brucerà bene comunque. Vulcano brucia in qualsiasi punto della camera di combustione (sia al centro che nei lati). Una volta innescata la fiamma, la legna brucia in modo lento e costante fino al suo totale esaurimento, senza alcuna necessità di intervento manuale.

Durante tutta la fase che và dall’ accensione fino allo spegnimento del fuoco, la legna rimane immobile. Pertanto non vi è rischio che cada e neppure che rovini contro il vetro della porta.

Una volta esaurita la carica, rimane un piano di brace che copre tutta la superficie del termocamino. E’ il momento migliore per gli amanti delle grigliate.

Si può adoperare anche a porta aperta come un caminetto classico o come un barbecue. A porta aperta il rendimento diminuisce del 20% - 25%.
Non vi è la necessità di regolare l’aria comburente durante l’utilizzo e neppure quella di azionare leve, pomelli o altro.

Non è necessario asportare spesso la cenere di combustione. Inoltre ha un sistema di aspirazione naturale che all’apertura della porta, risucchia verso l’interno le impurità presenti sul gradino mantenendolo pulito.  Non ha necessità di alcuna manutenzione oltre alla normale pulizia annuale della canna fumaria e della camera di combustione. La cenere si asporta in modo facile e senza sporcare il pavimento. La fiamma è pulita, limpida, senza fumo, esteticamente bella da vedere.

Sotto l’aspetto caldaia, Vulcano ha le stesse prestazioni di una caldaia a gas sia nella funzione riscaldamento che in quella di acqua calda sanitaria e anche la sua gestione è estremamente semplice.

Quando funziona come unico generatore, Vulcano fornisce tutto il calore necessario ad abitazioni fino a 300 mq e contemporaneamente anche acqua calda sanitaria per tutte le necessità delle persone che vi abitano.

Quando funziona assieme ad altre caldaie, si integra con esse in modo completamente automatico, sia nella funzione riscaldamento che in quella di acqua calda.
Quando l’impianto è servito anche da altre caldaie, la centralina Vulcano gestisce l’alternanza in modo completamente automatico. In pratica, quando si vuole mettere in funzione il termocamino, lo si fa senza preoccuparsi se l’altra caldaia è accesa o spenta e senza eseguire nessuna manovra.

Quando la temperatura del termocamino raggiunge i 55°, la centralina mette in circolo la sua acqua e ferma la caldaia. Quando la legna è finita e la temperatura si abbassa, fa l’operazione inversa: ferma la circolazione del termocamino e da il consenso alla caldaia, la quale si metterà in funzione solo se non è stata raggiunta la temperatura impostata.